Fan page su facebook


SI APRE FASE COSTITUENTE DI ´ROMA PRIDE´ SI APRE FASE COSTITUENTE DI ´ROMA PRIDE´

'ROMA PRIDE', COORDINAMENTO CHE RIUNISCE ASSOCIAZIONI E PERSONE VOLONTARIE. A SETTEMBRE ASSEMBLEA APERTA
 
Dopo il successo del Roma Pride del 3 luglio scorso, prosegue l´impegno del coordinamento che ha riunito associazioni e persone volontarie che danno vita al Coordinamento 'Roma Pride', attraverso il quale il Pride sarà un'iniziativa che dura tutto l´anno.
 
Il Coordinamento 'Roma Pride' apre una nuova fase costituente, con l´obiettivo di dare spazio e voce alle persone che vogliono dare il loro contribuito di presenza e di partecipazione, insieme alle associazioni e alle altre realtà interessate e che sono presenti sul territorio di Roma e del Lazio, comprese quelle che hanno una dimensione nazionale.
 
L´obiettivo è quello di creare e far vivere un luogo stabile di partecipazione, di confronto e di discussione per il movimento lgbtiq, attraverso il quale realizzare un ampio coordinamento tra le diverse realtà, per rilanciare un´azione politica, sociale e culturale unitaria nella Capitale.
 
Il Coordinamento 'Roma Pride' sarà una soggetto permanente, che come accade in molte altre città italiane o straniere, si dedicherà all'organizzazione del Pride e degli eventi di preparazione e di approfondimento in un percorso partecipato e condiviso durante tutto il corso dell´anno.
 
Il primo appuntamento è l´EuroPride 2011 che si terrà nella Capitale, che il Coordinamento 'Roma Pride' sosterrà con tutte le proprie forze e risorse.
 
A settembre, si concluderà la prima fase del percorso di costituzione del Coordinamento 'Roma Pride', con alcune giornate di confronto e dibattito che termineranno con una assemblea pubblica aperta a tutte e tutti, dove si tenterà di mettere a fuoco temi, strategie e linguaggi per una nuova 'Agenda Rainbow' per la comunità omosessuale e transessuale. La riflessione partirà proprio dai contenuti del Manifesto per il Roma Pride.
 
Vogliamo intraprendere un nuovo percorso unitario, ispirato all´esigenza di dare unità e coesione al movimento per i diritti delle persone lesbiche, gay e trans, sperando che questa iniziativa rappresenti anche un´occasione per tornare a riflettere sull´ipotesi di una federazione o di un coordinamento nazionale delle associazioni lgbtiq di cui già da qualche anno si parla.


TORNA ALL´ELENCO
 

 
2017 © Arcigay Roma - Di' Gay Project - Azione Trans PRIDE | NEWS | PERCORSO | EVENTI | MEDIA | GALLERY | CONTACTS - made by Daniele Sorrentino

  Manifesto Roma Pride 2010 Adesioni al Manifesto del Roma Pride 2010